FINALMENTE LO HANNO CAPITO....!!

MIRACOLO ! ! ! ! !

Piacentini, presidente dell'APMI (Associazione Piccole Medie Imprese) di Modena ha realizzato (vedi articolo sul Carlino di Sabato 10 Settembre 2011) che i Comitati, in particolare quello di Savignano, hanno finalmente scoperto le carte ! ! ! ! :

NON VOGLIONO LASCIARE PARTIRE l'impianto per la produzione di bitume posto nell'abitato del Magazzino !

( * )

 

FANTASTICO ! ! ! !

Vaccari, Assessore Provinciale, per la terza o quarta volta in due anni, annuncia che finalmente , dopo ulteriori controlli ed ulteriori opere ANCORA DA FARE, l'impianto partirà. ( * )

 

Dopo tante letture dei loro comunicati stampa sono finalmente riuscito a capire a chi poter rapportare la levatura di questi signori: tal quali il ministro Brunetta !

 

 

( * ) Negli ultimi tre anni gli amici di Savignano hanno dedicato mesi di lavoro per studiare le carte, scoprire che quasi niente era in regola, hanno fatto e vinto un primo ricorso al TAR.

La Provincia, la USL, l' ARPA hanno dovuto rimangiarsi i pareri e i permessi indebitamente accordati (purtroppo NON PAGA MAI NESSUNO per queste cose) ed accogliere quasi tutte le istanze del Comitato; è stata rifatta una nuova Conferenza dei Servizi.

Ammesso che un giorno (il più lontano possibile-tendente al MAI) questo obsoleto impianto partirà, vorrà dire che avrà superato tantissime altre modifiche ed autorizzazioni. Poi finalmente potranno lavorare i DUE (non trenta , assessore Vaccari !) addetti al suo funzionamento. I Comitati faranno di tutto per bloccare la messa in funzione di un impianto del genere in mezzo alle abitazioni e, nella malaugurata ipotesi che un giorno parta, faranno tutti i controlli che le autorità competenti NON stanno facendo né in questo né in altri siti.(chissà se Piacentini e/o i suoi informatori, avrà/avranno capito bene stavolta!)

Per quanto riguarda le cave sarà la stessa cosa !!!!!

 

Un caro saluto dal Presidente del Comitato Piumazzese NO alle CAVE

Enzo Rubbiani

 

 

Scrivi commento

Commenti: 0

NOVITA'


Forza Bassa...





Per sempre amici......


Ciao Gigi, grazie e ancora grazie amico caro.....


CHI LOTTA PUO' PERDERE, CHI NON LOTTA HA GIA' PERSO.......(Guevara)

Ciao amico Bustelli, chissà se riusciremo ancora a percorrere tutti insieme le strade delle nostre campagne, le vie della nostra terra... come quando quel giorno, ci guidavi per farci vedere quanto è bella e importante...e quanto è importante difenderla da chi la vuole distruggere...

E’ difficile pensare che persone che popolano questa bellissima terra e che dipendano da essa, riescono a sacrificarla con delle manovre politiche capaci di distruggere senza riguardo e sentimento, senza rispetto della popolazione che la abita …



CON UN VOTO CORAGGIOSO TUTTO SI SAREBBE FERMATO, E SAREBBE RIMASTO SOLO UN BEL RICORDO O UN BEL FUMETTO...




UN PENSIERO...!

Piumazzo è un paese tranquillo e laborioso.Il suo unico bene è la terra,fertile e bella. Viviamo tempi difficili per l’agricoltura, ma non difficilissimi: la terra è sempre fedele.

Ma abbiamo anche l’oro grigio, la ghiaia,che sta sotto la terra: è lei che la drena e rende buono il terreno e ricche d’acqua le falde. La sensibilità odierna, non equilibrata, vuole salvare i fiumi, allontanandovi le cave, ma non pensa a salvare le campagne.

Domani si pentiranno, ma sarà troppo tardi. La nostra terra sarà morta per sempre, non più coltivata, buona non si sa per cosa.

La terra non è una merce come le altre, richiede un particolare rispetto, perché ha in sé qualcosa di sacro.

Il progetto estrattivo approvato dagli organi competenti va bene per aree depresse e in abbandono. A noi non sembra di essere così.

don Remo Resca

 


I CAVATORI SONO ANCHE SPONSOR DEGLI EVENTI

La Granulati Donini s.p.a. , rimane una delle piu importanti e imponenti società di scavo che lavora nella nostra Provincia......chissà perché compare nel tabellone principale della festa del PD, anno 2009...?